Recommended Posts

Secondo voi tra le macchine attuali GT, quale è quella che si adatta meglio alle gare fatte su piazzale come una volta. Considerando che assomigliano ad un pista si adattano comunque bene?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le GT attuali, TUTTE, hanno una vastità di regolazioni che ti permettono di girare sia in pista che in piazzali, come per esempio si è visto nel campionato italiano UISP.
L'unica accortezza è di controllare cinghie e pulegge spesso se il piazzale è molto sporco (dove però una GT di oggi è un po' sprecata) e di girare con gomme piuttosto morbide se non vuoi girarti ad ogni colpo di acceleratore...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Però se si parla di gare in piazza fatte “come una volta “, si dovrebbero  prendere in considerazione le cardaniche, oggi ci sono le Mugen MGT7 o le HB RGT8, ma ancora valide sono le vecchie Pentium 3 , con qualche modifica vanno bene. Le GT a cinghia sono troppo delicate per i piazzali, ed immensamente veloci, vanno bene solo in pista.

Edited by Savarc

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si le trazioni a cinghia sono più delicate d'accordo, soprattutto un cambio delle cinghie per la finale sarebbe meglio. Però io mi riferisco alle geometrie ribassate delle ultime trazioni a cinghia sono favorevoli a piazzale?? Forse si addicono meglio ad una pista....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma guarda, parere personale, le GT odierne sono quasi dei “pista” , vanno a 100 km/h e tutte ormai hanno il cambio e geometrie estreme. Nei piazzali sono veramente sprecate ed “esagerate”. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok d'accordissimo con quello che dici, ma secondo te riescono con quelle geometrie ad adattarsi ad un piazzale e quindi ad andare forte? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti posso garantire che le GT attuali hanno una quantità tale di regolazioni che ti permettono di adattarsi tranquillamente a tutte le situazioni.
Il GT, per quanto poco accessibile ad oggi, rimane comunque una categoria "abbastanza" versatile
 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le macchine vanno tutte molto bene, poi ci sarà quella che più si regola è si adatta al tuo stile di guida. Non è affatto vero che sono molto più adatte alla pista che al piazzale, io faccio fare nazionali in pista e anche su piazzale e si adattano benissimo, puoi anche togliere il cambio ed utilizzare il monomarcia ed è un'operazione molto veloce. Devi solo scegliere il modello in base anche alla vicinanza dei ricambisti e poi correre. In due anni sulla mia crono db7 ho soltanto cambiato cinghie e gomme. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Le ultime news